Gole del Verdon e Plateau di Valensole : due giorni magnifici

Beautiful photos!
“…On “Maddalena” fortunately I avoid a couple of marmots scamper happy in the street and under a leaden sky descend to Jausiers to go to “attack” the Col d’Allos. The road is narrow and ugly but the views are breathtaking! At the top in cold weather, worn rain helps keep out the showers and then we go down from the top in the Verdon valley with enough security and tranquility…”

Max510's Blog

Anche quest’anno siamo riusciti a compiere con l’amico Ab la nostra ormai tradizionale fuga di inizio estate sulle  amate due ruote…

Dopo i Verdi pascoli alpini tra Svizzera, Austria e Dolomiti nel 2006 e la cavalcata lungo la Routes des Grandes Alpes dell’anno scorso, è stato il turno delle Gole del Verdon in territorio francese.

Dopo aver lavorato nel we, partiamo il lunedì mattina sotto un cielo che non promette nulla di buono e sfidando le pessimistiche previsioni meteo, confermiamo la nostra meta d’oltralpe.  Percorriamo velocemente la “nostra” strada fino ad Asti lungo il solito percorso monferrino, via Moncalvo. Ad Asti imbocchiamo la tangenziale e quindi la nuova autostrada che ci porta fino a Cuneo: una noia pazzesca… Ma per non perdere tempo, questi veloci tratti di trasferimento sono necessari.

A Cuneo imbocchiamo la statale che sale verso il Colle della Maddalena. Una novità per entrambi. La prima scelta era…

View original post 1,045 more words

One thought on “Gole del Verdon e Plateau di Valensole : due giorni magnifici

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s